Inizio Percorso Orari Le tariffe › Gli Orari › Le Tariffe › Servizi Domande frequenti Ferrovia › Locomotive › Le Officine › Ambiente › Parco Nazionale Contatti Lavora Con Noi › La Nostra Azienda › Ricerche Attivi › Invia Curriculum Lingua › Español › Italiano › Português › English › Français › Deutsch › 日本語 › 普通话

Locomotiva Porta

Locomotiva Porta

Data di costruzione: 1994
Officina Carupá ,
San Fernando,
Provincia di Buenos Aires.

Per la nostra ferrovia riveste una particolare importanza storica, essendo stata la prima locomotiva a vapore a prestare servizio su questo binario, ma anche perché fu costruita integralmente nel nostro paese, tra febbraio e novembre del 1994. Fu così battezzata in omaggio al rinomato ingegnere argentino Livio Dante Porta. Tecnicamente è una locomotiva articolata Bayer-Garratt 0-4-0 + 0-4-0. Pesa approssimativamente 10 tonnellate e il suo motore eroga una potenza di 120 HP.

I lavori realizzati da Tranex Turismo S.A., nelle officine di Carupá a Buenos Aires, hanno contemplato la costruzione di ogni suo componente, palesando l'ingegno e la capacità argentina nello sviluppo integrale delle locomotive a vapore. Il modello di riferimento commemora l'ingegnere britannico Herbert William Garratt, i cui diritti furono acquistati dalla compagnia inglese Beyer Peacock, la quale costruì la prima macchina a vapore di questo tipo, a Manchester nell'anno 1909. Diverse compagnie ferroviarie realizzarono esemplari simili, alcuni dei quali a Liniers, Escalada, Junín e TafíViejo, basandosi prevalentemente su modelli precedenti fortemente riadattati oppure riassemblandone i pezzi importati.

Caratteristiche Tecniche

HP o HP: 120
Lunghezza: 6.82 m
Larghezza: 1,75 m
Serbatoio carburante: 780 lt
Serbatoio acqua: litri 2000
Trasmissione: 0 - 4-0